Andrea Bassani

Fotografare significa disegnare con la luce e collocandomi nei fotografi paesaggisti, quando scatto cerco di realizzare nell’immagine quello che può essere la rappresentazione di un quadro. Essendo comunque attratto dalla fotografia in generale, mi cimento anche in altri soggetti seguendo un input di base che l’immagine debba dare una sensazione a chi la guarda.

Quando guardo una foto che mi piace provo un senso di pace e tranquillità sarebbe bello se anche agli altri riuscissi a trasmettere questa sensazione con le mie immagini.